fbpx
Home / Gambe / Gambe più belle con il lifting chirurgico: cos’è la dermolipectomia mediale

Gambe più belle con il lifting chirurgico: cos’è la dermolipectomia mediale

Di Dott. La Rusca

Gambe più belle con il lifting chirurgico: cos’è la dermolipectomia mediale

Le cosce sono croce e delizia per tutte le donne: chi le vuole più magre, chi più affusolate, chi con meno cellulite, chi con più muscoli. Questo perché rientrano tra i punti cruciali che contribuiscono a definire una donna “bella” e “da guardare”. Ma come migliorare questa zona del nostro corpo?

La maggior parte delle volte bastano alcuni accorgimenti come:

  • Una dieta mirata (preferendo frutta e verdure di stagione, proteine vegetali e carni bianche);
  • Creme rassodanti (a base di caffeina e principi attivi che stimolano la produzione di elastina e di fibre di collagene);
  • Massaggi  tonificanti (sia fatti in casa sia effettuati presso spa e centri estetici);
  • Esercizi fisici specifici per rassodare e riacquistare tono e volume (come ad esempio nuoto, squat, crunch e camminate quotidiane).

Può capitare, però, che questi rimedi non apportino i miglioramenti sperati e ci si ritrova, anzi, davanti ad una serie di disagi causati proprio dalla ptosi dell’interno coscia (rilassamento dei tessuti). Tra questi rientra la pelle sfregata e arrossata dopo una passeggiata o una corsa, o la difficoltà di indossare una semplice gonna. 

In questi casi dire addio all’interno coscia cadente è possibile: basta ricorrere al lifting alle gambe, chiamato anche dermolipectomia della regione mediale delle cosce.

Interno coscia cadente: quali sono le cause?

Il rilassamento dei tessuti delle cosce, in particolare l’effetto dell’interno coscia cadente, solitamente è causato da:

  • sbalzi di peso;
  • post-gravidanza;
  • obesità;
  • conformazione fisica;
  • il normale processo di invecchiamento, che tende a far assumere ai tessuti col passare del tempo un aspetto cadente.

Vediamo insieme come agire in modo permanente su questo problema.

Se soffri di ptosi delle braccia, potrebbe interessarti anche: “Braccia flaccide: è possibile rassodare la cute senza chirurgia?

Che cos’è la dermolipectomia mediale e a quali interventi si può associare?

La dermolipectomia mediale, chiamata anche “Lifting alle gambe”, è un intervento chirurgico che ha il fine di asportare qualsiasi eccesso di tessuto adipo-cutaneo e viene eseguito in particolar modo nella regione interna delle gambe. 

Questo, però, non è sono effettuato per eliminare la pelle in eccesso ma per restituire tonicità e compattezza ad un interno coscia cadente. 

Per tutti quelli che vogliono agire anche sulla forma delle proprie gambe, non è raro, infatti, che si associ anche un intervento di liposcultura, così da ottenere una coscia più bella e armoniosa. Tuttavia questo tipo di approccio deve essere valutato dal chirurgo in base al tipo di paziente e alla storia clinica individuale.

Lifting delle gambe: quando non si può fare?

Ci sono momenti precisi in cui si sconsiglia di sottoporsi al lifting delle gambe: uno è l’estate, l’altro è in primavera inoltrata, per evitare che le cicatrici si pigmentino aumentando l’edema locale.

Prima di sottoporsi all’intervento di dermolipectomia, però, c’è bisogno di conoscere alcune controindicazioni importanti:

  • Se si è fumatori, per esempio, si deve smettere di fumare per almeno un mese (si consiglia da circa due settimane prima fino a due settimane dopo l’intervento). 
  • Da evitare per circa tre settimane (una prima e due dopo l’intervento) l’assunzione di aspirina, poiché potrebbe dare grossi problemi al corretto riassorbimento degli edemi. 
  • È sconsigliabile in presenza di un problema venoso o linfatico (poiché il lifting non lo risolverebbe) e se il problema è legato ad un sovrappeso o ad un obesità marcata. In questo ultimo caso, è più opportuno seguire un regime dietetico per perdere peso e poi pensare di sottoporsi all’intervento per rendere più armoniosa la figura.

 Per maggiori dettagli sul pre- e post-operatorio, sullo svolgimento dell’intervento e sui tempi di recupero, COMPILA IL FORM e prenota subito il tuo appuntamento con il Chirurgo Plastico Estetico migliore di Napoli, Ivan La Rusca

 

Articoli correlati:

13 Mar 2020
Gambe grasse: quali sono gli interventi per modellare le gambe?

Le gambe grasse sono l’inestetismo più odiato dalle donne! Cosa fare per modellarle e renderle più snelle? Ci aiuta la chirurgia. Ecco quali sono gli interventi dedicati a questo problema. Tutte le donne sognano gambe lunghe e snelle, senza inestetismi ma purtroppo non tutte le hanno. Alcune, infatti, lottano con le gambe grasse, l’inestetismo più temuto ma […]

leggi di più
30 Giu 2019
Epilazione laser al diodo: una pelle liscia per sempre

I peli superflui sono uno degli inestetismi più fastidiosi è sarebbe bellissimo non doverci pensare mai più. Per fortuna, questo è possibile grazie all’epilazione laser al diodo. Vediamo cos’è

leggi di più
7 Ago 2018
Cosce più belle con il lifting chirurgico: cos’è la dermolipectomia mediale

In questo articolo, i Dott. Ivan La Rusca, chirurgo esperto in chirurgia e medicina estetica, ti spiega cos’è la dermolipectomia mediale per avere cosce più snella e belle

leggi di più