fbpx
Home / Seno / Estetica del seno: trattamenti chirurgici o estetici?

Estetica del seno: trattamenti chirurgici o estetici?

Di Dott. La Rusca

Estetica del seno: trattamenti chirurgici o estetici?

Soffri di seno cadente, svuotato o, addirittura troppo grande, e questo status compromette la tua autostima e i tuoi rapporti interpersonali?

Forse è arrivato il momento di considerare l’idea di cambiare la situazione e di tornare a sentirti a proprio agio con il tuo corpo.

Intervenire sul seno non vuol dire solo ingrandire un seno piccolo, ma anche sollevare un seno ptosico e atonico, o rimpicciolirne uno troppo ingombrante. 

Leggi anche: «4 Buone ragioni per cui l’operazione al seno è la scelta giusta»

Vediamo insieme quali potrebbero essere i trattamenti chirurgici o estetici da effettuare sul proprio seno per ritornare a sentirsi donna.

Operazione al seno: differenza tra mastoplastica additiva e mastoplastica riduttiva

In base alle necessità fisiche della paziente, si differenziano le varie possibilità d’azione. Se una donna vuole ingrandire il seno aumentandolo di qualche taglia, la scelta migliore potrebbe essere la mastoplastica additiva. 

  • Additiva: tramite l’inserimento di protesi, il chirurgo può modificare l’aspetto volumetrico del seno apportandogli una forma più piena.
  • Riduttiva: quando il seno diventa più un disagio che un aspetto positivo del proprio corpo, allora si può optare per la mastoplastica riduttiva, l’operazione al seno in cui, tramite la parziale asportazione della ghiandola mammaria e del grasso che vi si trova intorno, si riducono le dimensioni della mammella. 

Se convivi con un seno abbondante, leggi anche: «Seno abbondante: quali disagi inducono all’intervento di riduzione del seno»

La mastopessi per una perfetta estetica del seno

Che sia per la gravidanza, per l’allattamento o per una drastica perdita di peso, molte donne soffrono di seno svuotato e atonico, con conseguente rilassamento dei tessuti.

Potrebbe interessarti: «Come cambia il seno dopo la gravidanza e l’allattamento»

Chiamato anche lifting del seno, questo intervento prevede il rimodellamento e il sollevamento del seno cadente. Se quest’ultimo appare anche svuotato, c’è la possibilità di associare l’intervento per ingrandire il seno (mastoplastica additiva) alla mastopessi.

È vero, tutte e 3 le possibilità prevedono un trattamento chirurgico bene o male invasivo, allo stesso tempo, però, sono le uniche soluzioni che apportano risultati definitivi a livello di estetica del seno.

Ingrandimento seno senza chirurgia e trattamento rassodante al seno

L’ultima spiaggia su cui approdare per rimediare all’estetica del seno, è il trattamento estetico naturale. Inutile dire che questa potrebbe essere la soluzione più adatta per chi, non vivendo in condizioni di disagio pesante con il proprio corpo, preferisce non ricorrere alla chirurgia plastica, optando per rimedi né drastici, né definitivi (ovviamente).

Per prendersi cura del proprio seno, c’è bisogno di adottare uno stile di vita idoneo:

  • Scegliere il reggiseno giusto;
  • Assumere una postura corretta sia da svegli (spalle dritte, petto in fuori e pancia in dentro), che nel sonno (la migliore è la posizione supina);
  • Mangiare in modo sano evitando perdite di peso drastiche;
  • Massaggiare il décolleté con creme, sotto la doccia (con acqua sia fredda che calda);
  • Effettuare esercizi che rafforzino i pettorali (bastano anche solo 15 minuti al giorno per due volte a settimana);

Insomma, basta munirsi di costanza e pazienza e il gioco sarà fatto!

E a te, qual è la tua situazione? Se la forma del tuo seno non ti fa vivere serenamente, COMPILA IL FORM e prenota subito il tuo appuntamento con il Miglior Chirurgo Estetico di Napoli, il Dott. Ivan La Rusca.

Solo un esperto come lui sarà in grado di consigliarti il percorso più adatto per cui optare.

 

Articoli correlati:

11 Mag 2021
Seno asimmetrico: cause e come correggerlo chirurgicamente

Il seno asimmetrico non è una condizione patologica rara, in quanto dobbiamo pensare che nel nostro corpo sono presenti diverse asimmetrie fin dalla nascita. Per capire meglio questo concetto, se idealmente dividiamo a metà il nostro corpo, tra lato destro e lato sinistro, e osserviamo attentamente, possiamo notare delle lievi differenze che non impattano dal […]

leggi di più
5 Mag 2021
Mastoplastica additiva: protesi rotonde o anatomiche?

Quando una donna decide di intraprendere un percorso per l’aumento volumetrico del seno esistono tanti fattori che un bravo chirurgo estetico deve tener presenti. C’è una componente psicologica inerente alla necessità della paziente di acquisire fiducia in sé stessa e nel proprio corpo, e c’è poi un aspetto riguardante le aspettative. Spesso la paziente entra […]

leggi di più
24 Mar 2021
Seno svuotato e cadente: come rimediare?

Lo svuotamento del seno è un fenomeno dovuto ad un rilassamento dei tessuti, che perdono rapidamente di tonicità e non riescono più a sostenere la ghiandola mammaria.

leggi di più