fbpx
Home / Curiosità / I difetti fisici delle donne che gli uomini amano: quali sono?

I difetti fisici delle donne che gli uomini amano: quali sono?

Per la serie: “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”

Di Dott. La Rusca

I difetti fisici delle donne che gli uomini amano: quali sono?

Troppo mora, troppo bionda. Troppo riccia, troppo liscia. Troppo grassa, troppo magra. Troppi nei, troppe macchie!

Questi, i pensieri tipici di una donna comune quando si osserva in quella che è la sua più irresistibile tentazione ma, al contempo, il suo nemico più schietto e severo: lo specchio.
In tutto l’arco della propria vita, non c’è una donna che non abbia trovato almeno un difetto nel suo aspetto fisico (difetto che spesso può destare una scarsa autostima).
Tutti difetti che dal punto di vista soggettivo e individuale sembrano essere insormontabili e fastidiosi ma che da un occhio esterno, talvolta, appaiono anche affascinanti.
L’occhio in questione è quello maschile e, strano a credersi, ma quello che può odiare una donna di sé, può anche indurre l’uomo ad innamorarsi.

Scopriamo quindi quali sono i difetti delle donne che gli uomini amano.

La “Top Eight” dei più tipici difetti odiati dalle donne 

Care donne insicure, non pensate di essere strane o diverse: guardarsi allo specchio e non piacersi è all’ordine del giorno per la quasi totalità del genere sia maschile che femminile. Sappiate, però, che la maggior parte di quelli che per voi sono difetti estetici imbarazzanti o, addirittura, inguardabili, li notate solo voi mentre per gli uomini sono chicche da cui essere attratti.

Ecco gli 8 difetti più comuni per i quali potete stare tranquille:

  1. Lentiggini. Quelle che potrebbero sembrare delle insignificanti macchie solari che invadono prepotentemente il volto e apportano un aspetto eternamente infantile, da un occhio maschile sono viste come un mélange irresistibile di innocenza e giovinezza. Insomma, un mix perfetto!
  2. Nei. Altre macchie, più numerose, più estese, ma con ancora meno possibilità di nasconderle. Esiste chi le identifica come un’imperfezione della pelle, sta di fatto che i nei, soprattutto quelli sul volto, (tipo guancia, bocca, occhio) riescono ad affascinare e attirare in modo notevole.
  3. Fianchi prorompenti e curve morbide. Chiamato anche “La culotte de cheval”, con questo francesismo si intende quell’antiestetico cuscinetto di cellulite e di adipe che si forma tra coscia e gluteo. Ovviamente ad ogni coscia il suo ma, detta in francese, ogni cosa sembra più elegante e piacevole! Per quanto riguarda fianchi e curve, a nessuno è mai piaciuta una donna pelle e ossa. Contrariamente a ciò che si pensa, per un uomo, toccare un corpo formoso è molto più soddisfacente. Per i casi più evidenti, soluzioni come addominoplastica o lifting mediale delle cosce sono i più richiesti.
  4. Un lato B formoso. Non fate le ingenue, da che mondo e mondo sono due le prime cose che un uomo nota in una donna, e una di queste è proprio il lato B. Quindi non lamentatevi donne, se proprio volete agire in qualche modo, la palestra è la soluzione migliore.
  5. Un sorriso imperfetto. Ricordatevi che, per quanto sia bello un sorriso perfetto, non darà mai la sensazione di naturalezza e autenticità, quanto piuttosto di un’espressione artefatta e finta. Quindi stop con la scarsa autostima da sorriso imperfetto e basta coprirvi la bocca quando sorridete. Non c’è niente di più bello di una donna che sorride, e non c’è una donna più bella di quella naturale e spontanea. Diastema, denti troppo piccoli o leggermente accavallati? Sappiate che tutto questo è un punto a vostro favore e non un difetto da nascondere!
  6. Un’altezza diversamente slanciata. Altezza mezza bellezza? Non più ormai. A quanto pare i nuovi trend suggeriscono che “nella botte piccola c’è buon vino” sia più in alto nelle classifiche delle ultime tendenze. È come se la donna piccola desse ai ragazzi la sensazione di doverla proteggere, coccolare. Tuttavia, al di là di quello che può essere un fattore sentimentale e affettivo, ci sono ricerche che dimostrano che le ragazze alte godano di un potenziale seduttivo inferiore rispetto a quelle basse.
  7. Gli occhi malinconici per le ragazze, occhi a cuore per i ragazzi. Chi dice che gli occhi all’ingiù non possano piacere? Quel tocco d’innocenza ritorna vincitore anche in questo caso, quindi non c’è da preoccuparsi.
  8. I messy hair, detti anche comunemente capelli disordinati e scompigliati. Lo so che sembrerà strano, ma anche l’effetto “appena sveglia” attira la maggior parte degli uomini e, sebbene in questi casi donne e autostima sembrino non andare proprio a braccetto, c’è sempre chi apprezza questa allure di naturalezza e spontaneità scaturita da una chioma gestita alla bell’e meglio.

Donne e autostima: il risvolto della medaglia

Ci sono ragazze che, nonostante possano piacere e attirare, vivono negativamente la presenza di questi “presunti difetti”. La verità è che se non piaci a te stesso, non puoi piacere agli altri. È tipo quella famosa condizione in cui c’è il cane che si morde la coda.

Difatti, sebbene gli uomini apprezzino, convivere sempre con le stesse imperfezioni, può indurle a diventare mostri insormontabili anche per la psiche.
È nel momento in cui una donna inizia a viverle con insoddisfazione (incidendo anche sulla sua disinvoltura), che forse sarebbe il caso di agire.

Imperfezione della pelle, curve morbide, lato B prorompente: nulla di tutto questo è irrisolvibile. Nulla di tutto questo può e deve incidere sulla serenità di una persona.

Desideri un appuntamento con il Dott.Ivan La Rusca? COMPILA IL FORM CONTATTI. Grazie alla sua pluriennale esperienza nel campo della medicina estetica, saprà ascoltare le tue esigenze e consigliare il percorso migliore da intraprendere insieme per conquistare il tuo prossimo traguardo di bellezza.

Articoli correlati:

28 Ott 2020
Come rimuovere i tatuaggi in modo efficace, rapido e indolore

Quante volte vi siete guardati allo specchio e avreste voluto non vedere sul corpo quella macchia informe che una volta vi faceva sentire così sicuri di voi? L’elemento emblematico di questo discorso, infatti, è proprio il tatuaggio: quel disegno, simbolo o frase indelebile (e tante volte anche più di uno) che abbiamo fatto incidere su […]

leggi di più
10 Ott 2020
Come scegliere un buon chirurgo estetico in 5 Step?

Il momento è arrivato: ormai da fin troppo tempo vi guardate allo specchio e quel “difettuccio” proprio non vi scende giù. Così, consapevoli di essere influenzati nella vita di tutti i giorni da quell’imperfezione che regna sovrana sul vostro corpo, e che a lungo andare la vostra qualità di vita potrebbe, da questa, essere compromessa, siete arrivati ad una […]

leggi di più
9 Set 2020
Armine la modella di Gucci che ha diviso il web: chi è e perché è un esempio da seguire

“Ci sono molti modi di essere belli: consiglio di concentrarsi su di sé, su chi si è e su cosa si ama davvero”. Ecco cosa si cela dietro Armine Harutyunyan, una ragazza di 23 anni nata nel 1997 a Yerevan (in italiano Erevan), capitale dell’Armenia. Perché stiamo parlando proprio di lei? Da alcuni giorni a […]

leggi di più