fbpx
Home / Viso / Ingrandimento delle labbra: i filler migliori per aumentare il volume della bocca

Ingrandimento delle labbra: i filler migliori per aumentare il volume della bocca

Di Dott. La Rusca

Ingrandimento delle labbra: i filler migliori per aumentare il volume della bocca

Aumentare il volume delle labbra è possibile, si può ricorrere a diverse procedure mediche e chirurgiche, ma oggi l’uso dei filler è il metodo più quotato, efficiente e poco invasivo.

I filler sono dei materiali di riempimento, usati appunto per riempire rughe cutanee, cicatrici, zigomi e labbra. Per quanto riguarda l’ingrandimento delle labbra, i filler vengono iniettati tramite dei sottilissimi aghi che permettono di modellare la forma e il volume della bocca. L’intervento viene effettuato senza alcuna anestesia, in ambulatorio, e ha una durata di pochi minuti. La ripresa delle attività quotidiane è immediata.

I filler possono essere:

  • Riassorbibili
  • Semipermanenti
  • Permanenti 

Qual è la soluzione migliore?

Ingrandimento delle labbra: perché non è consigliabile scegliere filler permanenti

In commercio esistono moltissimi filler dedicati all’ingrandimento delle labbra, ma è molto importante rivolgersi sempre ad un professionista per evitare brutte sorprese. Ogni tipo di filler, infatti, presenta pregi e difetti e alcuni sono addirittura vietati dalla legge come quelli permanenti e alcuni semipermanenti.

Ad esempio, i filler permanenti hanno il pregio di dare un risultato definitivo e, appunto, permanente ma dall’altro lato della medaglia ci sono grossi rischi per la salute a causa di reazioni di rigetto che sono poco prevedibili e correggibili. I materiali contenuti in questi filler, una volta iniettati sotto la pelle, il corpo non è in grado di riassorbirli in nessun modo. L’impiego di questo tipo di filler, soprattutto quelli al silicone liquido, ormai vietato dalla legge, è sconsigliato. Ecco perché è meglio non usarli:

  • Non si adattano al cambiamento della pelle negli anni, causando sproporzioni.
  • Possono spostarsi in altre sedi.
  • Possono causare reazioni allergiche e infezioni batteriche.
  • Dolore e indurimento della zona.

Problemi risolvibili solo con un intervento chirurgico di rimozione.

Perché il filler con acido ialuronico è la soluzione migliore per l’ingrandimento delle labbra?

filler riassorbibili sono i più adatti e affidabili per l’ingrandimento delle labbra poiché ben tollerati dall’organismo, anche se hanno una durata temporanea di 8-12 mesi.

I materiali riassorbibili contenuti in questi filler sono essenzialmente il collagene e l’acido ialuronico, proteine già presenti nella cute del nostro corpo.

L’acido ialuronico, in particolare, è il filler più utilizzato e quello che crea meno complicanze e nessuna reazione allergica, essendo appunto un polimero naturale.

Tutti gli studi e le ricerche effettuate sull’acido ialuronico hanno confermato la sua sicurezza e l’elevata compatibilità con i pazienti di tutte le età, anche i più sensibili alle allergie. L’intervento, inoltre, non è assolutamente doloroso, se si esclude il leggero fastidio delle punture d’ago, e non lascia alcun segno visibile.

Il risultato è immediato e gli effetti durano almeno 8 mesi, ma la disponibilità del materiale e il basso costo dell’intervento rendono possibile una ripetizione programmata del trattamento per garantire il mantenimento del risultato ottenuto.

Articoli correlati:

17 Giu 2021
Rughe nasali che fastidio! Come ringiovanire il viso eliminandole

Cerchi un esperto in medicina estetica per eliminare le rughe del naso? Prenota subito una visita dal Dottore Ivan La Rusca

leggi di più
11 Giu 2021
Come ringiovanire il viso con interventi chirurgici poco invasivi

Avere un aspetto giovanile è il sogno di tutte le donne, ma non sempre l’età biologica coincide con l’età mostrata. La formazione delle rughe, il rilassamento dei tessuti e la formazione di inestetismi possono essere causati da fattori esogeni (come l’esposizione alla luce solare naturale o artificiale, smog, fumo, dieta squilibrata) che potrebbero causare un […]

leggi di più
20 Mag 2021
Come correggere le palpebre cadenti con la chirurgia estetica?

Le palpebre cadenti sono un estetismo che ha un effetto di grande impatto sul viso: lo sguardo risulta più spento e appesantito e, nel complesso, può dare l’impressione di un volto più adulto rispetto all’età biologica. Se questo inestetismo ti fa sentire a disagio e pensi di poter migliorare il tuo aspetto, allora la prima […]

leggi di più