Home / Braccia / Dolore alle mani? Spesso è colpa dello smartphone

Dolore alle mani? Spesso è colpa dello smartphone

Di Dott. La Rusca

Dolore alle mani? Spesso è colpa dello smartphone

Ormai non si può far più a meno degli smartphone, eppure usarli in modo scorretto può causare dolore alle mani e l’insorgenza di patologie. Scopriamone di più

Gli smartphone sono utilissimi e, spesso, è difficile farne a meno. Quando si ha un po’ di tempo libero, molti si divertono a trascorrere ore in sua compagnia, i più giovani possono passarci su anche tutta la giornata, ma a lungo andare, questo dispositivo può farci anche male? La risposta è sì, ed è il momento di affrontare la questione.

Lo smartphone fa male alla salute?

L’utilizzo continuo dello smartphone comporta lo sforzo del polso e della mano, soprattutto dell’indice e del pollice. A lungo andare, possono manifestarsi prima dei fastidi, poi vero e proprio dolore alle mani, che può trasformarsi in una patologia ben più grave come la sindrome del tunnel carpale o la tendinite.

Lo studio dell’Hong Kong Polytechnic University

A dimostrarlo è stato uno studio dei ricercatori dell’Hong Kong Polytechnic University, pubblicato sulla rivista medica Muscle & Nerve. I ricercatori dell’Università hanno esaminato 48 giovani studenti, tra i 18 e i 25 anni, che abitualmente usano per molte ore al giorno lo smartphone. Molti di loro non lamentavano formicolii e addormentamento di alcune dita come pollice e indice, sintomi solitamente della sindrome del tunnel capale, ma lamentavano dolori a mani e polsi. I giovani sono stati, allora, sottoposti a esami che hanno dimostrato che l’uso prolungato, ossia di più di 5 ore al giorno, dello smartphone causa l’appiattimento e l’allargamento del nervo mediano, il protagonista indiscusso della sindrome del tunnel carpale.

Cos’è la sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale è una patologia molto fastidiosa che incide sulla funzionalità delle mani, delle dita e del polso. È causata da diversi fattori, il principale è la compressione nervosa del nervo mediano dovuta a movimenti ripetitivi della mano, come battere sulla tastiera di un computer, di un tablet o anche di uno smartphone.

 

Come evitare che lo smartphone faccia male alla salute

Ora che sei più consapevole dei danni che uno smartphone può causare alla tua salute se usato in maniera sbagliata, è il caso di correre ai ripari e aggiustare le tue abitudini nell’uso di questo dispositivo. Ecco qualche consiglio utile da seguire, e da far seguire anche ai tuoi figli:

  • Non utilizzare lo smartphone per più di 5 ore al giorno e non in maniera consecutiva.
  • Non sforzare troppo pollice e indice quando usi lo smartphone muovendoli in maniera troppo rapida.
  • Se senti fastidio o dolore alle mani, riposale per qualche ora.
  • Se il dolore continua, prova a fare impacchi di ghiaccio o assumi antinfiammatori.
  • Usa una fasciatura contenitiva per proteggere i tendini e alleviare il dolore.
  • Prima di passare dallo smartphone al pc e viceversa, fai una pausa.

Articoli correlati:

31 Ott 2019
Lifting delle braccia: cos’è la brachioplastica

Il lifting delle braccia, o brachioplastica, serve a correggere i difetti degli arti superiori, ma in cosa consiste nello specifico? Vediamolo insieme A causa dell’invecchiamento o dopo una perdita di peso parecchio consistente, la pelle delle braccia potrebbe cedere. Per rimodellarla e correggere i difetti degli arti superiori, si può ricorrere al lifting delle braccia, […]

leggi di più
26 Mar 2019
Prevenire la sindrome del tunnel carpale: come fare

La sindrome del tunnel carpale è ormai diffusissima e può colpire soprattutto le donne. Ma come fare per prevenirla? Ecco alcuni preziosi consigli

leggi di più
4 Apr 2018
Sudorazione ascellare eccessiva: rimedi medici e chirurgici per guarire

Cerchi un esperto in chirurgia e medicina estetica specializzato in sudorazione ascellare? Prenota subito una visita dal Dottore Ivan La Rusca

leggi di più