fbpx
Home / Curiosità / Chirurgia estetica e millennials: gli interventi più richiesti dai 2000

Chirurgia estetica e millennials: gli interventi più richiesti dai 2000

Di Dott. La Rusca

Chirurgia estetica e millennials: gli interventi più richiesti dai 2000

Sono sempre più numerosi i giovani che si sottopongono alla chirurgia plastica ed estetica. Ma quali sono gli interventi più richiesti dai millennials?

Il pubblico di riferimento della chirurgia plastica e estetica cambia sempre più velocemente: un tempo a inseguire il ritocchino erano donne e uomini, per lo più donne, dai 35 ai 60 anni, oggi invece non è difficile che anche gli under 30 si rivolgano sempre più spesso al chirurgoChirurgia estetica e millennials vanno a braccetto, ma quali sono gli interventi più richiesti dai nati nel 2000?

Chirurgia estetica e under 30: perché la domanda è in crescita?

Pare proprio che il motivo per cui i millennials ricorrono sempre più spesso alla chirurgia estetica è quello di non invecchiare precocemente, prevenire le rughe e avere una pelle tonica anche dopo i 40.

Questa voglia di perfezione a tutti i costi, comunque, è anche figlia di un’epoca in cui l’aspetto esteriore è sempre al centro di tutto, grazie soprattutto ai social, usati dalla maggior parte dei giovanissimi, molti dei quali non vogliono rinunciare ad una “selfie-face”. Non è difficile che alcuni under 30 chiedano al chirurgo degli interventi mirati a restituire un’immagine sempre più simile a come si appare nelle foto.

I trattamenti estetici più richiesti dai millennials

La prevenzione dell’invecchiamento, quindi, è al primo posto tra i motivi per cui i millennials si sottopongono alla chirurgia estetica, rimanere giovani per più tempo così da prevenire le rughe e l’invecchiamento.

Di conseguenza, aumentano le richieste di ritocchini e di interventi poco invasivi per gli under 30, soprattutto dedicati al viso. Tra gli interventi di chirurgia estetica più richiesti, troviamo infatti:

  • Baby Botox: dedicato alle giovanissime e ai giovanissimi, il baby botox è un trattamento indolore che consiste in lievi iniezioni di botulino a dosaggi molto più bassi di quelli tradizionali usati sulle persone più mature. In questo modo, si possono distendere anche le rughe più piccole di espressione, così da avere sempre un viso rilassato.
  • Lip filler: qualche tempo fa, i trattamenti alle labbra venivano richiesti solo da donne mature, adesso invece sono sempre di più le giovanissime che sognano labbra più grandi, definite e piene, probabilmente influenzate dalle celebrities. Questo piccolo intervento consente di aumentare le labbra e sottolinearne il contorno in maniera molto naturale, senza l’effetto “canotto”.
  • Biorivitalizzazione: uno dei trattamenti antiage è la biorivitalizzazione che ha soprattutto uno scopo preventivo, poiché idrata a fondo la pelle e le dona luminosità e elasticità. Anche in questo caso, non è doloroso e si tratta di un intervento molto semplice da fare in ambulatorio.

Per quanto riguarda, invece, gli interventi di chirurgia plastica, i più richiesti sono senza dubbio:

  • Rinoplastica: chiunque sogna un naso perfetto, piccolo, senza gobbe o imperfezioni che incornici al meglio il volto. E molti giovani under 30 chiedono aiuto al chirurgo per esaudire questo desiderio.
  • Mastoplastica additiva: lo stesso si può dire per il seno che molte giovanissime vorrebbero abbondante e proporzionato. Ecco perché moltissime millennials si sottopongono alla mastoplastica additiva che aumenta il volume mammario e ne migliora la forma.

Articoli correlati:

25 Nov 2019
Chirurgia plastica: qual è il periodo migliore per un intervento

Esiste una stagione migliore dell’anno per sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica o estetica? Scopriamolo insieme Molte persone sognano di correggere quell’imperfezione che da anni le infastidisce. Un desiderio che si fa sempre più insistente soprattutto quando si avvicinano le vacanze, la prova costume, un periodo in cui si ha più tempo libero. Eppure, […]

leggi di più
31 Ago 2019
Chirurgia plastica ed estetica: qual è la differenza

Spesso si crede che la chirurgia plastica ed estetica siano la stessa cosa, in realtà ci sono diverse differenze tra i due settori. Vediamo quali La chirurgia plastica ed estetica sono due lati della stessa medaglia poiché servono entrambe a risolvere problemi di natura estetica, come piccoli difetti e malformazioni del viso e del corpo, […]

leggi di più
31 Lug 2019
Bisturi trip: a quali rischi si va in contro a operarsi all’estero

Una moda che va avanti da molti anni e che non smette di trovare sempre più adepti è il “bisturi trip”. Ma quali sono i rischi di operarsi in paesi stranieri? Brasile, Argentina, Thailandia, Nord Africa, Croazia e Ucraina sono i paesi più coinvolti nei “Bisturi trip”, ossia viaggi all’estero per sottoporsi a interventi di […]

leggi di più