Home / News / Uomini trasandati che piacciono: i nuovi canoni di bellezza maschile

Uomini trasandati che piacciono: i nuovi canoni di bellezza maschile

Di Dott. La Rusca

Uomini trasandati che piacciono: i nuovi canoni di bellezza maschile

La perfezione non è tutto, almeno non per gli uomini. Ci sono infatti uomini “non proprio bellissimi” che vanno dritti al cuore delle donne! Ecco una classifica di 10 star che rientrano in questa categoria

Si fa presto a piacere agli altri quando si è oggettivamente belli! Eppure, spesso la differenza la fa proprio l’imperfezione, soprattutto quando si parla di uomini.

A giudicare dai nuovi sex symbol che vediamo al cinema o sui giornali, pare proprio che sia l’imperfezione a farla da padrone. Esistono, infatti, uomini brutti che piacciono, e sono talmente tanti che siamo addirittura riusciti a stilare una classifica di 10 star hollywoodiane che rientrano nella categoria.

Il concetto di bellezza e i canoni maschili sono radicalmente cambiati negli ultimi anni. Il fascino dell’imperfetto attira sempre più donne. Le nuove icone di bellezza non sono più gli uomini perfetti come David Beckham o Brad Pitt. Basta principi azzurri e spazio all’uomo trasandato e virile, con barba e capelli lunghi, aria strafottente e un grande carisma.

 

Uomini brutti che piacciono: ecco 10 esempi di fascinosi non belli dello star system

A volte sono proprio i difetti e le imperfezioni a fare la differenza. Un naso pronunciato, denti storti o labbra sottilissime possono donare un’aria interessante e un fascino irresistibile.

È il caso di questi 10 famosissimi attori che rientrano nella categoria degli uomini brutti che piacciono.

  1. Adrien Brody: naso aquilino e importante, labbra sottilissime, sguardo malinconico. L’attore, produttore e regista newyorkese Adrien Brody non è sicuramente una bellezza oggettiva, eppure vanta un fascino davvero raro e ne è anche consapevole! Il premio Oscar per Il Pianista, infatti, ha subito un incidente a 25 anni in cui si è rotto il naso e ha chiesto ai medici di lasciarlo così. Proprio quel naso così imperfetto, oggi, è uno dei pregi dell’attore. Bravo Adrien!
  2. Vincent Cassel: l’attore e produttore francese è uno degli esempi più lampanti di brutti che piacciono, capace di far capitolare ai suoi piedi anche una delle donne più belle del mondo come Monica Bellucci. Il suo fascino da cattivo ragazzo fa sì che rivesta quasi sempre ruoli duri e da badass. Le borse sotto gli occhi distanti e chiari, il naso aquilino e gli zigomi asimmetrici fanno di Cassel uno degli uomini più carismatici di Hollywood.
  3. Javier Bardem: questo attore spagnolo ha un viso tanto particolare che, dipendentemente dal ruolo che interpreta, riesce ad essere repellente o super affascinante. Nella vita di ogni giorno, però, Javier è sicuramente attraente anche se per nulla bello. Ha conquistato Hollywood e anche una donna bellissima come Penelope Cruz. La sua sensualità che va oltre l’aspetto fisico lo ha reso uno degli attori più pagati, tanto bravo da lavorare con Allen e Almodovar. Le sue guanciotte piene, gli occhi cadenti e il naso alla greca non offuscano tutto il suo fascino e il suo talento, anzi lo rafforzano.
  4. Daniel Craig: uno James Bond fuori dagli schemi, biondo e anche un po’ bruttino. Ma dal fascino che quasi offusca quello dei precedenti agenti speciali. Daniel Craig è un attore britannico dai lineamenti davvero particolari, con carisma e classe da vendere. Un uomo brutto che piace senza dubbio, ma nemmeno così brutto.
  5. Tim Roth: un altro attore britannico, ma questa volta anche meno atletico di Craig. Piccino, magrolino e con un viso davvero unico, formato da un sorriso irregolare, naso grande e occhi rotondi. Proprio questi sono i suoi punti di forza, accompagnati da una spiccata simpatia e da un carattere brillante che lo rende il grande attore che è.
  6. Norman Reedus: uno degli attori più amati del cast di The Walking Dead, eppure non è una bellezza mozzafiato, anzi. I suoi occhietti piccoli, i capelli sempre unti e l’espressione da cattivone, però, ha fatto breccia nel cuore di moltissime donne, tra cui la bellissima Diane Kruger.
  7. Benicio del Toro: in una classifica del genere non può mancare un attore come Benicio Del Toro. Con le sue occhiaie profondissime, lo sguardo stanco e strizzatissimo e la sua espressione tenebrosa che lo hanno eletto uno dei sex symbol di Hollywood.
  8. Pierfrancesco Favino: come non inserire una quota tutta italiana. Favino è un attore dal grande talento, ormai riconosciuto anche a Hollywood. Di certo non è bello, ma grazie alla sua voce profonda e alla sua spiccata personalità che lo rendono super affascinante, Favino ha fatto perdere la testa a tantissime donne. Italiane e non.
  9. Benedict Cumberbatch: a quanto pare, l’Inghilterra è la madre patria di parecchi uomini brutti che piacciono. Il protagonista di Sherlock è uno degli attori più amati e ammirati soprattutto dalle ragazzine. Forse merito dei suoi occhi azzurri profondissimi dal taglio orientale o della voce sensuale, Cumberbatch è senza dubbio un sex symbol.
  10. Owen Wilson: e anche il caro Owen Wilson è un nome immancabile in questa classifica. Non è bello ma il suo nasone imperfetto, la capigliatura bionda intramontabile e il suo sorrisone smagliante sono i suoi segni particolari che lo hanno sicuramente reso famoso e irresistibile!

Articoli correlati:

18 Apr 2019
Chirurgia plastica under 30: perché sempre più giovani vogliono il ritocchino

La chirurgia non è solo per chi ha una certa età, anzi, sempre più giovanissimi under 30 desiderano un ritocchino. Ma come mai? Fino a qualche tempo fa, a ricorrere al bisturi erano solo le persone appartenenti alla classe medio alta o personaggi del mondo dello spettacolo. Oggi, invece, chiunque è attratto dal ritocchino, donne […]

leggi di più
11 Mar 2019
Tatuaggi brutti delle star: quando anche i vip si pentono di un tattoo

Non sono solo i comuni mortali a pentirsi di un tatuaggio e volerlo rimuovere, anche le star fanno i propri errori. Ecco quali sono i tatuaggi più brutti sfoggiati dai vip

leggi di più
30 Gen 2019
Quali interventi estetici chirurgici fare dopo il parto (naturale e cesareo)?

Quali interventi chirurgici ed estetici fare dopo il parto naturale o cesareo? Il Dott.Ivan La Rusca guida le neomamme a ritrovare il proprio benessere psicofisico

leggi di più